NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

IMG 1240Ha una storia recente l’Azienda agricola Monchieri, cantina che sta sorgendo ai piedi della Concarena. L’azienda è nata nel 2008 e l’impianto dei primi vigneti è datato 2009. “Mio marito era innamorato di queste zone - spiega Silvia Toretti, titolare dell’azienda, stavamo cercando una zona per costruire la nostra casa e invece abbiamo costruito una cantina”.


Queste località erano in stato di semi abbandono, quindi l’idea è stata quella di recuperare la zona e ripristinare i vigneti.
Quasi tre ettari coltivati a Merlot, Marzemino, Nebbiolo e Chardonnay, per la produzione di 3 vini: due rossi, di cui un base e un riserva, entrambi Valcamonica rossi Igp, e uno spumante da uve Chardonnay al 100% (6mila le bottiglie prodotte).
Per ora la produzione dello spumante è stata affidata a una cantina franciacortina, ma dalla vendemmia 2014 il vino verrà spumantizzato in loco.
Perché produrre spumante in Valle Camonica? “Innanzitutto mio marito Gian Mario - spiega ancora Silvia - beve bollicine a tutto pasto.
Inoltre il clima della valle permette di avere un’acidità enologicamente corretta per la produzione di questa tipologia di vino.
Anche la componente commerciale non è da sottovalutare, infatti la produzione di spumante ci permette di diversificare maggiormente l’offerta”.

Articolo comparso su Affari di Gola mese di Marzo 2014